Roma: un giorno, una città, un’emozione

Roma EUR 300x192 Roma: un giorno, una città, unemozione

Roma è sicuramente una delle città più belle d’Italia, grazie alla sua storia millenaria, alle testimonianze artistiche ed architettoniche del suo incredibile passato, ed anche alle sue tradizioni che, tramandandosi nei secoli, la caratterizzano ancora oggi.

Chi si reca a Roma non può evitare di visitare alcuni importanti luoghi dell’antica capitale dell’Impero, tra cui ovviamente l’Anfiteatro Flavio, meglio noto come Colosseo, via dei Fori Imperiali o Castel Sant’Angelo, oggi sede di uno dei numerosissimi musei della città, o ancora il Pantheon, monumento molto antico che racchiude le spoglie di alcuni personaggi illustri quali Raffaello Sanzio o alcuni membri della Casa Reale dei Savoia.

Immancabile è una visita alle più importanti chiese di Roma, prima tra tutte, sebbene in realtà posta all’interno della Città del Vaticano, la Basilica di San Pietro.

Come già accennato, inoltre, numerosissimi sono i musei di Roma, delle più disparate tipologie e legati alle più diverse correnti artistiche. Tanto per citarne alcuni, i Musei Capitolini con la loro inestimabile collezione d’arte greca e romana, e la GNAM (Galleria Nazionale d’Arte Moderna).

Sebbene alcuni dei luoghi appena citati rappresentino quasi delle tappe obbligate per chi visita Roma, soprattutto se per la prima volta, è pur vero che la città presenta delle attrattive un po’ in ogni suo angolo.

Anche nelle aree meno centrali è possibile trovare dei luoghi particolarmente interessanti, che consentono di sfuggire per un po’ alle zone più trafficate della capitale.

Tra queste va sicuramente citato il quartiere dell’EUR, ovvero il complesso urbanistico che venne pianificato negli anni ‘30 in previsione di un’Esposizione Universale che non ebbe però mai luogo.

All’interno di tale complesso architettonico si trovano sia numerosi edifici monumentali progettati in quel periodo, sia alcuni edifici costruiti nei decenni successivi.

Le caratteristiche di questa zona di Roma sono derivano dal modello urbanistico molto legato a quello classico romano, e dalla presenza di edifici particolarmente imponenti, in parte ispirati all’architettura dell’antico Impero romano, com’era consuetudine in quel periodo in Italia.

Il più famoso edificio del quartiere è il Palazzo della Civiltà Italiana, soprannominato Colosseo Quadrato per la sua forma squadrata; come edifici importanti vanno poi citati, tra gli altri, il Palazzo dei Ricevimenti e dei Congressi e l’Archivio Centrale dello Stato, oltre a diversi musei come quello della Civiltà Romana.

In occasione delle Olimpiadi di Roma del 1960 il quartiere si è poi arricchito di alcuni importanti edifici come il Palazzo dello Sport, noto anche come PalaLottomatica, e il Velodromo; ad oggi esso rappresenta sia una zona residenziale che la sede di numerosi uffici ed importanti Istituzioni.

Se ci si trova a Roma, visitare l’EUR può essere un’occasione per osservare uno stile architettonico molto interessante, legato ad un particolare periodo della storia nazionale e per passeggiare in un’area meno trafficata della città.

Inoltre, grazie alla presenza di alcune strutture come il già citato PalaLottomatica, questa zona è spesso palcoscenico di importanti eventi non soltanto sportivi, ma anche musicali e teatrali.

Soggiornare nei pressi di tale quartiere, prenotando un albergo elegante come l’Hotel Cristoforo Colombo, può essere dunque un’occasione per assistere a qualcuno di tali importanti eventi ed ammirare l’architettura di quest’area.

Se tuttavia si vuole restare in questa zona, pur avvicinandosi al centro della città, esistono diverse soluzioni interessanti come la Casa Bonus Pastor, altra soluzione ideale per chi intende godersi Roma senza soggiornare nelle sue aree più trafficate.

 

Related posts:

Posted in Lazio, Vacanze in città d'arte
stats